Galà del Cinema e della Fiction in Campania 2010

La terza edizione del Gala del Cinema e della Fiction in Campania vuole essere all’altezza del successo delle edizioni precedenti, rispondendo all’entusiasmo ed all’affetto degli addetti ai lavori e del pubblico, attraverso la proposta di un programma sempre più ricco di contenuti.

La Regione Campania è stata protagonista in questi ultimi due anni di grandi produzioni cinematografiche e televisive di qualità ed effetto. Napoli e la Campania sono state set di film importanti, anche di rilievo internazionale come Eat, pray and love con Julia Roberts, e di fiction seguitissime, come testimoniato dai premi speciali e dai titoli in concorso quest’anno, una sfida vinta che ci spinge ogni anno ad investire sempre di più in questo progetto.

Un obiettivo che abbiamo raggiunto in sole due edizioni è stato quello di vedere inserito il Galà del cinema e della fiction in Campania tra i sei eventi istituzionali della Regione: un segnale di apprezzamento e di grande incoraggiamento per continuare su questa strada avendo al nostro fianco le istituzioni che, come accade solo nei Paesi con grande tradizione come la Francia, sostengono l’industria culturale, delle idee e dei contenuti a prescindere dal proprio orientamento politico in maniera chiara e trasparente. Una scelta cui siamo grati come operatori culturali e cittadini, che ci obbliga ad una sempre maggiore responsabilizzazione per quanto riguarda il lavoro sul territorio e come vetrina delle eccellenze regionali nell’audiovisivo, grazie all’impegno cordiale e fattivo della Film Commission Regione Campania, del suo Direttore Generale Maurizio Gemma, nonchè di tutti i suoi collaboratori.

Quest’anno ci sarà la seconda edizione del pitching, un’iniziativa che ha permesso agli studenti universitari di mettersi in contatto con importanti professionisti del mondo delle industrie del cinema e della televisione e che l’anno scorso ha consentito a due studentesse di seguire da vicino il lavoro della principale associazione di sceneggiatori cine televisivi del nostro paese, SACT. Tra le novità di quest’anno c’è anche un importantissimo workshop presso l’Unione industriali di Napoli.

A presentare le opportunità e le possibilità rappresentate dall’audiovisivo per l’imprenditoria campana, saranno i rappresentanti dell’Anica, la più importante associazione di categoria dell’industria audiovisiva in Italia, la “guru” del product placament in Italia, Marina Marzotto e il produttore che ha attirato alcune tra le principali produzioni hollywoodiane sul nostro territorio, Marco Valerio Pugini.

Altro tassello per far scoprire il nostro territorio è un fam trip con due location manager che faranno scoprire angoli nascosti della nostra città per un movie tour all’insegna del cinema e della storia di Napoli. Ringraziamo, inoltre, Marco Spagnoli, che per la terza volta segue con grande impegno la direzione artistica della manifestazione, che insieme al team della Solaria Service, agli sponsor ed all’ufficio stampa, condivide la visione e l’obiettivo di far lentamente crescere il Galà del cinema e della fiction fino a diventare il principale evento di Napoli e della Campania, volgendo, timidamente, lo sguardo al nazionale perchè quando i progetti sono fatti bene, si possono esportare anche in altre regioni.

I Premi Speciali:
Eccellenza artistica – Gianfelice Imparato
Eccellenza imprenditoriale femminile nel cinema e nella televisione – Ida di Benedetto
Eccellenza artistica alla regia per il cortometraggio – Valeria Golino Armandino e il Madre
Attore di Televisione – Antonio Cupo
Regista dell’Anno per il film Sul Mare – Alessandro D’Alatri
Attore di Cinema dell’anno per i film Baaria e Vallanzasca – Francesco Scianna
Attore di Cinema emergente per il film Sul Mare – Dario Castiglio
Attrice di Cinema emergente per il film Tutto l’amore del mondo – Miryam Catania
Cinema & Teatro – Tosca D’Aquino
Televisione & Teatro – Sebastiano Somma
Sceneggiatore dell’anno – Ivan Cotroneo
Società di produzione dell’anno – Cattleya
Documentario dell’anno per Passione di John Turturro – Carlo Macchitella
Promozione dell’immagine della Campania nel mondo per i film Eat, Pray, Love e Angeli & Demoni – Marco Valerio Pugini
Promozione del Cinema e della Fiction italiani – Universal Pictures Italia

 

I Premi:

Premio Miglior Film – L’Amore Buio
Premio Miglior Fiction – Tutti Pazzi per Amore
Premio Miglior Attore di Cinema – Gianfelice Imparato (Into paradiso)
Premio Miglior Attore di Fiction – Sergio Assisi (Mannaggia alla Miseria)
Premio Miglior Attrice di Cinema – Veronica Mazza (La valigia sul letto)
Premio Miglior Attrice di Fiction – Gabriella Pession (Mannaggia alla Miseria)

Guria:

Daniele Cesarano Presidente degli Scrittori Associati Cinema e Televisione (SACT)
Virman Cusenza Direttore de Il Mattino
Riccardo Grandi Regista
Enrico Magrelli Conservatore Cineteca Nazionale, Vicedirettore del Festival di Bari, Selezionatore Festival di Venezia
Antonio Martusciello Commissario dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni
Mario Mazzetti Direttore Vivilcinema
Guglielmo Mirra Direttore Teatro Diana
Mattia Nicoletti Giornalista e Critico le di Metro e Leiweb
Anna Pavignano Sceneggiatrice e Scrittrice
Pasquale Scialò Compositore e Musicologo

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso\/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi\/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.Leggi le condizioni della privacy policy